Questo rizoma nodoso e color marroncino dello Zingiber officinalis, è usato largamente in tutte le forme di cucina. Scegliete zenzero fresco che non sia raggrinzito, che sia ben sodo e solo leggermente fibroso. Prima di tagliare e grattugiare o affettare lo zenzero fresco, grattate via la buccia, simile a quella della patata, con un coltello affilato. Per grattugiare la zenzero usate una grattugia di metallo a buchi piccoli. Lo zenzero in polvere non può sostituire quello fresco, perché ha un sapore differente. Lo zenzero in polvere, più pungente di quello fresco, dev'essere messo a bagno prima dell'uso (1 cucchiaino di zenzero secco equivale a un cucchiaio di zenzero fresco macinato).Lo zenzero è usato in medicina per le coliche e la dispepsia. Mangiato in piccole quantità cura dolori di stomaco, e preparato in infuso con l'aggiunta di peperoncino e limone è un ottimo rimedio per il raffreddore.


[Chiudi la Finestra]